febbraio 28, 2010

Stati del mondo: 4. Andorra.

3: Algeria ↔ 5: Angola
a b c d e f g h i k l m n o p r s t u v y z
• Confini: racchiusa fra la Francia a N e la Spagna a S si estende sul bacino del Gran Valira nei Pirenei centrorientali.
• È uno stato minuscolo che si trova fra Spagna e Francia. Ha una superficie di 468 kmq ed una popolazione di 65.971 abitanti. censiti nel 1999 e di 84.082 stimati nel 2009. In pratica, le dimensioni una cittadina italiana. Si è data una nuova costituzione nel 1993. Sua principale risorsa è il turismo. Gode fama di paradiso fiscale, ma pare abbia dovuto accettare limitazioni da parte della UE. La lingua ufficiale è il catalano, ma si parla anche il francese e lo spagnolo. Ha una storia lunga che risale a Carlo Magno, che secondo la tradizione avrebbe concesso la sua prima autonomia territoriale in cambio dell’aiuto prestato contro i Mori.

Vers. 1.1/19.3.11
Sommario: 1. Parametri principali. – 2. Note storiche. – 3. Economia. – 4. Giustizia. – 5. Difesa. - 6. Popolazione. – 7. La posizione all’ONU sul rapporto Goldstone. –

1. Parametri principali. – Con una popolazione di 65.150 abitanti nel 2003 e una superficie di 468 kmq ha per capitale Andorra la Vella di 22.035 abitanti nel 2004. È indipendente dal 1278 e fa parte dell’ONU dal 28 luglio 1993, dove quindi ha diritto ad un voto. Sarà interessante studiare come ha votato e con quale indipendenza.


2. Note storiche. –

3. Economia. –

4. Giustizia. –

5. Difesa. –

6. Popolazione. –

7. La posizione all’ONU sul rapporto Goldstone. – È stata una decisione importante sotto il profilo etico-politico ed un parametro rivelatore della capacità di indipendenza ed autonomia rispetto o alle pressioni dirette ovvero rispetto alla capacità egemonica degli USA e delle lobbies filosisraeliane presenti nei singoli paesi. A titolo indicativo riporto qui la reazione isterica di un propagandista sionista che riunisce in un gruppo C gli stati che si sono astenuti nella votazione: «Il gruppo C mette assieme 44 astenuti, che non si sentono pienamente dalla parte delle "lotte per la liberazione dei popoli" o dell'Organizzazione della Conferenza Islamica, se vogliamo essere più chiari, ma non vogliono nemmeno schierarvisi apertamente contro: la maggior parte dell'Europa (Gran Bretagna, Francia, Grecia, Svezia, Norvegia, Austria, Belgio, Spagna, Georgia ecc.) più qualche stato che ha deciso di associarsi. L'esempio più rilevante è la Russia, ma c'è anche l'Uruguay, il Giappone e la Nuova Zelanda.».

Torna al Sommario.

Nessun commento: