maggio 12, 2006

Stati del mondo: 168. Suriname.

16: Barbados ↔ 18: Belize
a b c d e f g h i k l m n o p r s t u v y z


• Confini: a E con la Guyana Francese, a S con il Brasile, a W con la Guayana e si affaccia a N all’Oceano Atlantico. Il territorio presenta una vasta pianura lungo la costa, formata dagli apporti alluvionali dei fiumi Marowijne, Suriname, Saramacca, Coppename, Corantijn, che scendono dai rilievi dell’interno, costituiti da lunghe dorsali culminanti a 1230 m nel Juliana Top. Più a S, al confine con il Brasile, si allunga la Serra Tumucumaque.
• Il territorio ha una superficie di 163.820 kmq e una popolazione di 492.829 abitanti censiti nel 2004 e di 513.000 stimati nel 2008. La densità è di 3 ab./kmq. La capitale Paramaribo ha 252.000 abitanti nel 2007 e con l’agglomerato urbano arriva a 294.000 abitanti nel 2000.
- General Bureau of Statistics.


Vers. 1.0/21.3.10
Precedente/Successivo
a b c d e f g h i k l m n o p q r s t u v y z

1. Parametri principali. – Già colonia dei Paesi Bassi (Guyana Olandese) è indipendente dal 26 novembre 1975. Dopo 7 anni di dittatura militare, con la Costituzione del 30 novembre 1987 è stata ripristinata la democrazia parlamentare. Il Presidente della Repubblica, che è anche Capo del Governo, è eletto con mandato di 5 anni dal Parlamento (51 membri eletti per 5 anni). La pena di morte, formalmente in vigore, non è applicata dal 1982. La crescita economica è legata all’andamento delle quotazioni della bauxite, di cui il Suriname è uno dei maggiori produttori mondiali. Le principali colture sono il riso, la canna da zucchero, gli agrumi, le banane e la palma da cocco.

Torna al Sommario.

Nessun commento: