febbraio 21, 2011

Stati del mondo: 123. Namibia.

16: Barbados ↔ 18: Belize
a b c d e f g h i k l m n o p r s t u v y z

• Confini: a N con l’Angola, a NE con lo Zambia lo Zimbabwe, a E con il Botswana, a SE e a S con il Sudafrica e si affaccia a W sull’Oceano Atlantico.
• Il territorio ha una superficie di kmq 824.115 e una popolazione di 1.830.330 abitanti censiti nel 2001 e di 2.171.100 stimati nel 2009 con una densità di 3 ab./kmq. La capitale Windhoek conta 313.000 abitanti nel 2007.
• La Baia della Balena, un tempo exclave del Sudafrica, è parte integrante della Namibia con le Isole dei Pinguini, Hollandsbird e Possession. Il territorio è costituito da una bassa fascia costiera (deserto del Namib) che si eleva verso l’interno fino a 2579 m nel Brandberg per poi digradare. Il clima è arido.
• Membro di: Commonwealth, ONU, SACU, SADC, UA e WTO, associato UE.
- Central Bureau of Statistic.
- Utenti internet: 58,7 ogni 1000 abitanti. Abbonati DSL: 0,2 ogni 1000 nel 2009.

Vers. 1.0/17.2.11
120: Myanmar <> 122: Nepal
a b c d e f g h i k l m n o p r s t u v y z
Sommario: 1. Parametri principali. – 2. Note storiche. – 3. Economia.– 4. Popolazione. – 5. Giustizia. – 6. Difesa. –

1. Parametri principali. – La Namibia è una repubblica. Suo presidente dal 21 marzo 1005 è Hifikepunye Lucas Pohamba. Primo ministro dalla stesse data è Nahas Gideon Angula. Secondo la costituzione del 1990, il presidente della repubblica è anche titolare del potere esecutivo e viene eletto a suffragio universale diretto con mandato di 5 anni.

2. Note storiche. – Protettorato tedesco dal 1884, colonizzato nel 1904-7 al prezzo dello sterminio delle popolazioni indigene, nel 1920 fu affidato in mandato al Sudafrica, che procedette alla sua annessione di fatto. Dal 1965 si sviluppo un movimento di guerriglia. Il paese ottenne l’indipendenza il 21 marzo 1990.

3. Economia. – L’economia del paese è strettamente legata alle esportazioni di minerali. L’allevamento alimenta l’esportazione di carne e di lana. Tra le colture di sussistenza prevalgono il mais e il miglio. Notevole è la pesca. Le risorse minerarie abbondanti rappresentano il 70% delle esportazioni. Il paese è tra i maggiori produttori mondiali di diamanti di alta qualità. Molto importante è anche l’uranio. Si estraggono inoltre zinco e piombo, rame, stagno, ametiste. Il turismo è in crescita.

4. Popolazione. – I gruppi etnici sono quelli degli Ovambo (47,4%), Kavango (8,8%), Damara (7,1%). La religione è per il 51,4% costituita da protestanti, per il 16,5% da cattolici, per il 5,5% da anglicani, per il 7,1% da altri cristiani. Lingue ufficiali sono l’inglese e il tedesco. Lingue locali il bantu, herero, nama, oshivambo.

5. Giustizia. – Non è in vigore la pena di morte.

6. Difesa. – Dati non disponibili.

Torna al Sommario.

Nessun commento: