marzo 29, 2010

Stati del mondo: 44. Corea del Nord.

B. 43: Rep. dem. del Congo  ↔ 45: Corea del Sud

• Confini: a N con la Cina e con la Russia e a S con la Corea del Sud; a E si affaccia al Mare del Giappone e a W al Mar Giallo. Il paese è prevalentemente montuoso. Il clima è continentale con piogge estive.
• Il territorio ha una superficie di 122.762 kmq e una popolazione di 24.051.218 abitanti censiti nel 2008 con una densità di 196 ab./kmq. La capitale Pyengyang conta 3.255.388 abitanti nel 2008. L’agglomerato urbano ha 3.351.000 abitanti nel 2005.
- Korean Central News Agency.

B.T.Gmap.  Vs. 1.1/11.12.17
Sommario: Parte Prima: Strutture.  1. Attualità geopolitica. - 2. I principali parametri. - 3. Note storiche. -  4. Popolazione. - 5. Ordinamento dello Stato e forme di governo. - 6. Partiti e movimenti politici. - 7. Religione. -  8. Divisione amministrativa. – 9. Diritto. – 10. Costituzione vigente. - 11. Giustizia. – 12. Sanità. -  13. Difesa. - 14. Economia. - 15. Agricoltura. Flora. Fauna. - 16. Allevamento e pesca. -  17. Industria. - 18. Risorse minerarie. - 19. Commercio. - 20. Turismo. - 21. Strade e comunicazioni. - 22. Lingua. - 23. Letteratura. - 24. Arte. - 25. Filosofia. - 26. Istruzione. - 27. Geografia. - 28. Cartografia. - 29. Video You Tube. - 30. Guerre e conflitti. – Parte Seconda: Eventi e dinamica politica.  i. “Crisi nordcoreana degli Stati Uniti e responsabilità del Giappone”. - ii. “Corea, Afghanistan e l'infinita trappola della guerra”. – iii. "Stato di paura: come i più micidiali bombardamenti della storia crearono l’attuale crisi in Corea".  – - Parte Terza: Letteratura. ///

1. Parametri principali. – 2. Note storiche. –

1. Parametri principali. – In base alla costituzione del 27 dicembre 1972, più volte emendata, il potere legislativo è esercitato dall’Assemblea suprema del popolo, i cui membri sono eletti per 5 anni sulle liste uniche del PLC. L’Assemblea nomina e revoca il Governo ed elegge nel suo seno il Comitato Centrale.

2. Note storiche. – Già sottoposta dal 1910 alla sovranità del Giappone, la Corea fu occupata nel 1945 dalle truppe dell’URSS e deglu USA, stanziate le prime a nord del 38° parallelo, le seconde a sud. Nel 1948 si formarono due stati separati, ognuno del quali, però, vantava diritti su tutta la penisola. Ben presto tra i due stati scoppiò una guerra, il 25 giugno 1950, cui parteciparono Cina e USA e che si concluse il 27 luglio 1953 con la firma di un armistizio.

Parte Seconda.
 Eventi e dinamica politica.
i. “Crisi nordcoreana degli Stati Uniti e responsabilità del Giappone”. -
ii. “Corea, Afghanistan e l'infinita trappola della guerra”. –
iii. "Stato di paura: come i più micidiali bombardamenti della storia crearono l’attuale crisi in Corea". –
Torna al Sommario.
Top.

Nessun commento: