aprile 09, 2010

Stati del mondo: 125. Nepal

16: Barbados ↔ 18: Belize
a b c d e f g h i k l m n o p r s t u v y z


• Confini: a N con la Cina e a E, a S e a W con l’India.
• Il territorio ha una superficie di 147.181 kmq e una popolazione di 23.151.423 abitanti censiti nel 2001 e di 26.966.600 stimati nel 2008 con una densità di 183 ab./kmq. La capitale Kathmandu = Kathmandau conta 895.000 abitanti nel 2007 che fanno 1.276.754 ab. con l’agglomerato urbano nel 2006.
• Comprende la sezione più elevata della catena himalaiana. Il clima è tropicale-monsonico, temperato dall’altitudine.
- Central Bureau of Statistics.

Sommario: 1. Parametri principali. – 2. Note storiche. – 3. Economia. – 4. Difesa. – 5. Giustizia. - 6. Popolazione. –

1. Parametri principali. – Il Nepal è una repubblica federale. Capo dello stato è Ram Baran dal 23 luglio 2008. Primo ministro Madhav Kumar Nepal, che è al momento dimissionario. Il potere legislativo è in mano a un’assemblea incaricata di redigere la nuova costituzione. (Fonte, DeA 2011).

2. Note storiche. – «Nel 1990, cedendo alla pressione popolare, il re ha abolito i Panchayat, i consigli di notabili a livello locale e nazionale su cui si fondava dal 1962 la “democrazia senza partiti” nepalese. Dal 1966 al 2006 è stata attivata una guerriglia antimonarchica guidata dal Partito comunista (CNP) di ispirazione maoista che ha portato, dopo la conquista del potere del discreditato re Gyanendra (2001), a una grave crisi politica nel 2006 e alla proclamazione della repubblica nel 2008. Il potere legislativo è in mano a un’assemblea incaricata di redigere la nuova Costituzione».

3. Economia. – L’agricoltura ha carattere di sussistenza. Si coltivano cereali e canna da zucchero. L’allevamento di bovini e caprini è l’attività economica più importante e diffusa. Le foreste occupano buona parte della superficie.

4. Difesa. – La difesa è insignificante ed il Calendario non riporta nessun dato.

5. Giustizia. – La pena di morte è stata abolita nel 1997.

6. Popolazione. – I gruppi etnici sono formati da nepalesi per il 48,6%, Maithili per il 12,3 %, da Bhojpur per il 7,5%, da magar per il 7,1%, da tharu per il 6,8%, da tamang per il 5,6%, da Newar per il 5,5%. La lingua è il Nepalese, ma si parlano diversi dialetti tibetani. La religione è formata da induisti per l’80,6%, da buddisti per il 10,7%, da musulmani per il 4,2%, da kirat per il 3,6%, da cristiani per lo 0,4%. Il tasso di fecondità è del 2,9 %.

Torna al Sommario.


Nessun commento: