aprile 28, 2010

Stati del mondo: 144. Ruanda

16: Barbados ↔ 18: Belize
a b c d e f g h i k l m n o p r s t u v y z

• Confini: a N con l’Uganda, a E con la Tanzania, a S con il Burundi, e a W con la Repubblica Democratica del Congo.
• Il territorio ha una superficie di 26.338 kmq e una popolazione di 8.128.553 abitanti censiti nel 2002 e di 9.330.000 stimati mel 2008 con una densità di 354 ab./kmq. La capitale Kigali conta 852.000 abitanti nel 2007.
• Il territorio occupa un altipiano digradante verso il Lago Vittoria e limitato a W da una catena di rilievi; a E si elevano imponenti formazioni vulcaniche. Il fiume più importante è il Kagera. Il clima è equatoriale, mitigato dall’altitudine.
• Membro di: EAC, ONU, UA, WTO. Associato UE.
- National Institute of Statistics.

Vers. 1.0/15.4.10
Precedente/Successivo
140: Romania ↔ 142: Federazione Russa
a b c d e f g h i k l m n o p r s t u v y z
Sommario: 1. Parametri principali. – 2. Note storiche. – 3. Economia. – 4. Difesa. – 5. Giustizia. – 6. Popolazione. –

1. Parametri principali. – In base alla Costituzione approvata con referendum il 26 maggio 2003, il Presidente della Repubblica, capo anche dell’esecutivo, è eletto a suffragio diretto con mandato di 7 anni. La Camera dei rappresentanti è formata da 80 membri (53 eletti direttamente, 24 donne elette dai consigli locali e 3 membri nominati da organizzazioni di giovani e disabili) con mandato di 5 anni; il Senato (26 membri, di cui 12 eletti) ha mandato di 8 anni. La pena di morte abolita nel giugno 2007.

2. Note storiche. – «Affidato nel 1920 in amministrazione fiduciaria al Belgio, il Ruanda è indipendente dal 1° luglio 1962. Nel 1973 un colpo di stato ha portato al potere il gen. Juvénal Habyarimana, un hutu del nord che ha instaurato un regime autoritario a partito unico».

3. Economia. – Le attività agricole occupano la maggioranza della popolazione attiva. Le colture commerciali (caffè, tè) hanno scarsa diffusione; quelle di sussistenza non sono sufficienti a coprire il fabbisogno alimentare.

4. Difesa. – Rimane sempre instabile la situazione al confine con la Repubblica Democratica del Congo dove sono attivi i ribelli hutu delle FDLR (Forze democratiche di liberazione del Ruanda) e dove sono presenti truppe ruandesi.

5. Giustizia. – La pena di morte è stata abolita nel giugno 2007.

6. Popolazione. – Ha una crescita annua del 2,1% nel quinquennio 2002-2007 e un incremento naturale del 27,9‰ nel 2007. Gruppi etnici: hutu (85%), tutsi (14%), twa (1%). Sono lingu ufficiali il francese, l’inglese e il kinyaRwanda. I cattolici sono il 49%, seguiti dai protestanti per il 27,2%, gli avventisti (12,2%), gli animisti/credenze tradizionali (4,2%).

Torna al Sommario.

Nessun commento: