aprile 21, 2010

Stati del mondo: 103. Lussemburgo

16: Barbados ↔ 18: Belize
a b c d e f g h i k l m n o p r s t u v y z

• Confini: a N e a W con il Belgio, a E con la Germania, a S con la Francia.
• Il territorio ha una superficie di 2.586 kmq e una popolazione di 453.539 abitanti censiti nel 2001 e di 483.799 stimati nel 2008 con una densità di 85 ab./kmq. La capitale Lussemburgo conta 85.467 abitanti nel 2008 e con l’agglomerato urbano 125.594 ab. nel 2008.
• Il territorio è prevalentemente montuoso, occupato a nord dalle propaggine delle Ardenne. Il clima è di tipo continentale di transizione.
• Membro di: Benelux, Consiglio d’Europa, EBRD, NATO, OCDE, ONU, OSCE, UE e WTO.
- Service Central de la Statistique.

Vers. 1.0/15.4.10
Precedente/Successivo
a b c d e f g h i k l m n o p q r s t u v y z
Sommario: 1. Parametri principali. – 2. Note storiche. – 3. Economia. – 4. Difesa. – 5. Giustizia. – 6. Popolazione. –

1. Parametri principali. – Il Lussemburgo è una monarchia costituzionale ereditaria. Il base base alla costituzione del 7 ottobre 1868, emendata più volte, il potere esecutivo spetta al granduca, che lo delega al Governo; questo è responsabile davanti alla Camera dei deputati (60 membri eletti per 5 anni a suffragio universale diretto), che esercita il potere legislativo.

2. Note storiche. – Nel 1921 ha stretto un accordo di unione doganale e commerciale con il Belgio (UEBL), poi esteso ai Paesi Bassi (Benelux); nel 1957 è stato tra i fondatori della CEE.

3. Economia. – L’economia del paese è stata meno danneggiata dagli effetti della crisi finanziaria globale rispetto agli altri paesi europei. Le principali produzioni agricole sono quelle cerealicole; altre colture sono la patata e la vite da vino (lungo la Mosella). Altamente specializzato è l’allevamento, soprattutto bovino e suino. Le foreste occupano quasi un terzo della superficie del paese. Censurato dall’OCSE nel 2000 come “paradiso fiscale”, dal 1° luglio 2003 il paese, pur mantenendo i vincoli del segreto bancario, è tenuto a rispettare la direttiva UE che impone una tassa del 15% sui redditi dei non residenti.

4. Difesa. – Il paese mantiene un esercito su base volontaria (circa 450 effettivi) e un corpo di polizia (circa 1600 effettivi).

5. Giustizia. – È basata sul sistema continentale europeo.

6. Popolazione. – Quasi il 40% della popolazione è di origine straniera. I cattolici sono il 95,2% della popolazione. La crescita demografica annua è stata del 0,9% nel quinquennio 2002-2007, mentre l’incremento annuo è stato del 3,3‰ nel 2007.

Torna al Sommario.

Nessun commento: