aprile 16, 2010

Stati del mondo: 166. Svizzera

16: Barbados ↔ 18: Belize
a b c d e f g h i k l m n o p r s t u v y z

• Confini: a N con la Germania, a E con l’Austria e il Liechtenstein, a S con l’Italia, a W con la Francia.
• Il territorio ha una superficie di 41.285 kmq e una popolazione di 7.204.055 abitanti censiti nel 200o e di 7.593.494 stimati nel 2008 con una densità di 184 ab./kmq. La capitale Berna conta 122.658 abitanti nel 2008.
• Il territorio è prevalentemente montuoso. In esso si possono individuare tre grandi regioni: le Alpi, il cosiddetto altopiano svizzero e il Giura.
• Membro di: Consiglio d’Europa, EBRD, EFTA, OCDE, ONU, OSCE, WTO.
- Ufficio federale di statistica.

Vers. 1.0/15.4.10
Precedente/167: Swaziland
a b c d e f g h i k l m n o p q r s t u v y z
Sommario: 1. Parametri principali. – 2. Note storiche. – 3. Economia. – 4. Difesa. – 5. Giustizia. – 6. Popolazione. –

1. Parametri principali. – La Svizzera è una repubblica federale composta da 26 stati, che corrispondono per lo più ai Cantoni omonimi. Ogni stato è dotato di Assemblea (Gran Consiglio) e Governo (Consiglio di Stato) propri. In base alla costituzione del 29 maggio 1874, più volte modificata, il potere legislativo è esercitato dall’Assemblea federale, formata dal Consiglio nazionale (200 membri eletti per 4 anni a suffragio diretto) e dal Consiglio degli stati (46 membri).

2. Note storiche. – La crisi globale del 2008-09 ha colpito pesantemente le massime istituzioni bancarie elvetiche –UBS e Credite Suisse – che hanno subito forte perdite ed un crollo del loro valore n corsa. Inoltre, la nuova amministrazione statunitense ha contestato pesantemente il loro ruolo nella gestione dei capitali esteri, avviando una causa internazionale contro l’UBS, accusata di favorire l’elusione fiscale.

3. Economia. – L’agricoltura è organizzata su base prevalentemente familiare ed è sovvenzionata dallo stato. le principali colture sono i cereali, la barbabietola da zucchero, le patate. Quasi un terzo del territorio è costituito da foreste, da cui si ricavano consistenti quantitativi di legname. Si estrae il sale. Il 50% dell’energia elettrica prodotta è di origine idrica. La quota rimanente è fornita da centrali nucleari. La Banca Nazionale Svizzera, indipendente dal governo federale, svolge le funzioni di banca centrale. Il sistema bancario svizzero è uno dei più sviluppati al mondo. Si stima che le banche svizzere controllino più di un terzo del mercato mondiale dei patrimoni affidati in gestione. Nel 2000 la Svizzera è stata inclusa dall’OCSE nella lista dei “paradisi fiscali”.

4. Difesa. – «La Svizzera è neutrale e non fa parte di organizzazioni internazionali di difesa. Dal 2001, tuttavia, lr forze armate possono partecipare a missioni di pace all’estero in ambito ONU: la prima si è svolta nel 2002 con l’invio di un contingente in Kosovo. Il servizio militare è obbligatorio e si svolge in più fasi: 15 settimane di addestramento per le reclute, seguite da brevi corsi di aggiornamento tra i 21 e i 42 anni di età». Il personale militare consta di 4.300 addetti nel 2006, esclusi 170.000 riservisti.

5. Giustizia. – Il sistema giudiziario è basato su quello continentale, con influenze del diritto consuetudinario. La pena di morte non è in vigore.

6. Popolazione. – È in crescita il numero degli stranieri residenti, fra i quali gli italiani rappresentano il gruppo più numeroso. Sono in aumento anche gli svizzeri residenti all’estero. Nel 2008, con un referendum. gli svizzeri hanno respinto una proposta dei partiti che avrebbe previsto l’approvazione popolare delle pratiche di naturalizzazione degli stranieri.

Torna al Sommario.

Nessun commento: